Legge Fiano, ovvero curare un tumore con l’aspirina

E' passata alla Camera dei Deputati la c.d. Proposta di legge FIANO (ed altri): "Introduzione dell'articolo 293-bis del codice penale, concernente il reato di propaganda del regime fascista e nazifascista". Scritta male e pensata peggio. Cosa dice questa proposta di legge? Introduce un nuovo articolo nel codice penale, il 293-bis, rubricato Propaganda del regime fascista e nazifascista. … Leggi tutto Legge Fiano, ovvero curare un tumore con l’aspirina

Laura Boldrini e l’italica ignoranza

Lo ammetto. A me Laura Boldrini non sta tanto simpatica. Ho iniziato a storcere il naso per le sue inutili battaglie linguistiche sulla declinazione al femminile di parole tradizionalmente declinate al maschile, ma di significato neutro, perché riferito ai ruoli, quindi Sindaco e non Sindaca, oppure Ministro e non Ministra o ancora Presidente e non … Leggi tutto Laura Boldrini e l’italica ignoranza

Il Sindaco di Licata e la differenza tra Legge e Giustizia

Angelo Cambiano era Sindaco di Licata, in Sicilia. Fu eletto il 15 giugno 2015 con quasi il 55% di preferenze. Nel 2016 iniziò la sua lotta all'abusivismo edilizio e venne minacciato più volte (gli vennero persino incendiate due case di famiglia) quasi sicuramente perché, fino ad ora, ha fatto abbattere numerosi immobili abusivi. Pochi giorni … Leggi tutto Il Sindaco di Licata e la differenza tra Legge e Giustizia

Uscite dai Social!

Ovvero, la truffa dei Social Network che ci controllano, influenzano e decidono su di noi con oscure linee guida. I social, si sa, sono nati per far interagire le persone, mantenerle in contatto, creare nuove relazioni, condividere ricordi, esperienze, pensieri, far conoscere prodotti o servizi, per vendere sé stessi e per far conoscere e diffondere … Leggi tutto Uscite dai Social!

La guerra calda tra Usa e Russia

Il Congresso USA approva nuove sanzioni contro la Russia, Putin risponde cacciando via 755 diplomatici e impiegati dell'ambasciata americana in Russia (su 1210), mettendosi così in pari con gli USA (455 sono i diplomatici e impiegati russi negli USA) e gli inizi di un agosto così rovente sul piano climatico e geo-politico ci regalano l'ennesimo … Leggi tutto La guerra calda tra Usa e Russia

Università, tagli e scioperi. Tutti hanno torto e ragione.

Le università rappresentano il primo volano di crescita di un Paese, perché trasmettono cultura e, grazie alla ricerca, permettono ad un Paese di progredire. Attenzione, quando si parla di ricerca non s'intende solo la ricerca scientifico-tecnologica, quella è utile, sì, ma non è sufficiente. Il tecnismo, da solo, non basta a rendere un Paese culturalmente … Leggi tutto Università, tagli e scioperi. Tutti hanno torto e ragione.

macron merkel e tsipras

Macron, Merkel e Tsipras: il buono, il brutto e il cattivo

Se vogliamo focalizzare le questioni europee degli ultimi anni, le prime parole che vengono in mente sono: migranti e debito pubblico. E sono temi intimamente connessi, su cui l'Europa si gioca il proprio futuro e che i leader dei Paesi membri potrebbero usare come grimaldello per raddrizzare o distruggere un'Europa allo sbando, sempre più serva … Leggi tutto Macron, Merkel e Tsipras: il buono, il brutto e il cattivo

itala gente molte razze poesia

L’Itala gente de le molte razze

Una poesia dedicata agli italiani e all'illusione di appartenere ad un'unica razza. La vicenda di Patrizia Prestipino, membro della direzione nazionale del PD e responsabile del dipartimento del PD per la difesa degli animali (sic!) che oggi ha fatto infuriare e divertire il Popolo del web, dimostra per l'ennesima volta che il principio (abusato dal … Leggi tutto L’Itala gente de le molte razze

tito boeri

Poche (semplici) domande a Tito Boeri

Tito Boeri, il presidente dell'INPS, sta tornando spesso in questi giorni sul tema migranti e sistema previdenziale, per sottolineare più volte l'importanza dell'accoglienza dei migranti che, a suo dire, porteranno nel medio e lungo periodo almeno 10 miliardi di euro nelle casse dell'INPS sotto forma contributiva e nelle casse dello Stato sotto forma di tasse … Leggi tutto Poche (semplici) domande a Tito Boeri

Viva la mafia!

Bene, oggi, a 25 anni dalla scomparsa di Paolo Borsellino e, poco prima, di Giovanni Falcone e, ancor prima, di Rosario Livatino e poi Carlo Alberto dalla Chiesa, Peppino Impastato, Ilaria Alpi (i nomi sono troppi, li trovate tutti qua) voglio fare una riflessione un po' fuori dal coro. Gli idioti che si fermeranno al … Leggi tutto Viva la mafia!